Seleziona una pagina

NUOVA SCATOLA PIZZA

   

Hai una Pizzeria e fai Asporto?

AMI LA TUA PIZZA E I TUOI CLIENTI?

 

Allora non ucciderla dentro a una “bara di cartone”…

 

 

Dagli anni ‘70 a oggi tutto è cambiato, tranne i contenitori per la pizza d’asporto.

In Italia e nel Mondo sono 40 anni che si usano gli squallidi cartoni portapizza.

Ma le scatole di cartone per pizza hanno tanti difetti e sono causa di gravissimi problemi

CONDENSA

schema-vapore-cartone-porta

Il vapore acqueo prodotto dal calore della pizza va verso l’alto e non riesce a uscire dai fori laterali, che invece fanno entrare aria fredda e fuoriuscire il condimento e l’olio, sporcando vestiti e sedili dell’auto.

schema-condensa-cartoni-asp

Il vapore intrappolato nel cartone condensa e ricade sulla pizza, bagnandola e rendendola gommosa e più fredda. Inoltre si crea l’effetto ventosa con il fondo, per cui la pizza si affloscia ulteriormente e prende lo sgradevole gusto di cartone.

SCOMODI E NON IGIENICI

schema cartone rovesciamento tre saturo

Sono difficili da trasportare perché sono liberi di scorrere tra loro e quando si inclinano fanno fuoriuscire l’olio, il sugo e il formaggio della pizza, macchiando pantaloni, vestiti e i sedili dell’auto.  Il più delle volte il coperchio si attacca alla pizza sottostante, per cui si perde buona parte del condimento e si sporca la tovaglia o la tavola quando lo si apre e ripiega sotto.

scomodi non igienici schema copia

Prima di essere usati vanno montati, uno per uno, perdendo tantissimo tempo e procurandosi fastidiosi tagli alle mani e alle dita.
Dopodiché occupano un sacco di spazio e lasciano entrare dai fori laterali polvere, fuliggine e disgustosi insetti, con il rischio che diventino un indesiderato ingrediente della pizza.

CANCEROGENI

VINNI- cartoni asporto pizza cancerogeni

I cartoni dovrebbero essere per legge in tre strati di pura cellulosa, ma spesso la struttura interna è in materiale riciclato contenente sostanze cancerogene quali BPA e DIBP che vengono rilasciate con il calore della pizza.
Vedi articolo consumatori.it: “Alimentazione sicurezza: la pizza e il cartone

VINNI- cartoni asporto pizza taglio (2)

Quasi tutti mangiano la pizza direttamente nel cartone e spesso arriva già tagliata, ma in questo modo si ingeriscono anche particelle di carta, compresa la struttura ondulata interna, che spesso è in materiale riciclato contenente sostanze nocive e cancerogene.

DANNO AMBIENTALE

VINNI- cartoni asporto pizza discarica inceneritore

Dato che si sporcano e imbevono d’olio, i cartoni porta pizza non sono riciclabili e ogni anno in Italia ne finiscono in discarica 700 milioni, con un gravissimo danno per l’ambiente, a cui si aggiungono i milioni di alberi abbattuti per produrre la carta necessaria.

PIZZA: ATTENTI AL CARTONE!

VINNI- cartoni asporto pizza cancerogeni la7 di martedì

Ne hanno parlato anche in TV, su RAI3 nella trasmissione Report del 5 ottobre 2015 e su LA7 nel programma Di Martedì del 19 Aprile 2016, avvisando dei rischi che si corrono usando cartoni porta pizza in materiale riciclato. 

Le persone sono stufe dei cartoni porta pizza!

 

I tuoi clienti e la tua pizza meritano di meglio.

Grazie all’esperienza del pizzaiolo e inventore Armando Rizzo e dopo innumerevoli prove e messe a punto, è arrivata la nuova scatola pizza, la soluzione definitiva che cambierà per sempre il modo di trasportare e consumare la Pizza d’asporto.

tentativi-prove-vinni-pizza

ECCO VINNI!

1 Vassoio mono-stampo in polistirene alimentare spessore 700 micron

2 Camini laterali per far uscire il vapore

3 Distanziali per consentire l’alloggiamento della pizza

4 Sostegni per il coperchio superiore

5 Spessori in rilievo per consentire l’areazione sotto alla pizza

6 Scanalature per guidare e agevolare il taglio della pizza in otto fette

Vassoio-3d-contenitore-port

Il rivoluzionario contenitore brevettato in Polistirene Alimentare riutilizzabile e riciclabile,

che rispetta la tua pizza, i tuoi clienti e l’ambiente.

COME FUNZIONA

E’ un prodotto geniale nella sua semplicità.

Con una semplice rotazione di 90° si possono impilare i vassoi lasciando lo spazio per la pizza sottostante.

PIZZA CALDA E FRAGRANTE

Grazie ai camini laterali sfalsati tra loro, il vapore esce nella giusta misura e non si forma la condensa, per cui ogni pizza si mantiene calda e non è più bagnata, molliccia e incollata al fondo come succede nel cartone. Inoltre non prende lo sgradevole odore e sapore di cartone.

VINNI contenitore PIZZA ASPORTO INNOVATIVO sezionei

Oltre ai camini perimetrali, i rilievi sul fondo del vassoio consentono un’idonea areazione al di sotto della pizza, creando un cuscinetto d’aria che la mantiene più calda ed evita l’effetto ventosa.

IMPILABILI, SALVA SPAZIO E IGIENICI

Essendo impilati non possono scorrere e scappare nel trasporto e, non avendo fori laterali, olio e sugo non possono fuoriuscire. La loro larghezza è identica a quella dei cartoni e, dai 3 vassoi in su, anche la loro altezza è uguale. Quindi non è necessario modificare i box o le borse dei ragazzi porta pizze.

VINNI contenitore PIZZA ASPORTO INNOVATIVO impilabili salva spazio

Prima di essere utilizzati, i vassoi VINNI sono impilati tra loro e sigillati, impedendo l’accesso a polvere e insetti. Essendo già pronti, non richiedono tempo per essere montati e l’ingombro di 100 scatole di cartone corrisponde a quello di 600 VINNI, per cui risparmi sia tempo, che spazio e quindi denaro.

E’ COME MANGIARLA IN UN PIATTO DI CERAMICA

VINNI contenitore PIZZA ASPORTO INNOVATIVO esperienza

La nuova scatola pizza VINNI è realizzata in Polistirene Alimentare spessore 700 micron, resistente al taglio con il coltello, favorito inoltre dalle apposite guide scanalate.
Per cui si può mangiare senza problemi la pizza direttamente nel vassoio e senza dover ingerire particelle di carta potenzialmente cancerogene, come succede nelle scatole porta pizza.

VINNI contenitore PIZZA ASPORTO INNOVATIVO esperienza 2

A sinistra la pizza nell’innovativo contenitore VINNI e a destra nel classico cartone. 
Nota le differenze!
Il cartone a destra e il suo coperchio si sono unti e sporcati con il condimento della pizza. VINNI invece, oltre a mantenere la pizza più calda, fragrante e croccante, offre un’esperienza più gradevole, pulita e degna del piacere di mangiare la pizza.

RIUTILIZZABILE PIÙ VOLTE E RICICLABILE

1. Mentre le pizze stanno cuocendo, si preparano i vassoi VINNI

2. La pizza viene tagliata seguendo le comode guide scanalate

3. Si impilano i vassoi l’uno sull’altro e alla fine si chiudono con il coperchio in cartoncino

4. Dopo l’utilizzo i vassoi si possono lavare…

5. …riporre sino all’uso successivo…

6. …e riportare alla pizzeria per essere nuovamente utilizzati

PASSA A VINNI

Se hai una Pizzeria e vuoi essere uno dei primi a usare VINNI

clicca qui sotto

SCOPRI DI PIU'!

Scopri come migliorare la tua vita e quella dei tuoi clienti

grazie alla nuova scatola pizza VINNI

AMI LA PIZZA? ALLORA CHIEDI VINNI!

Se ci tieni alla tua Pizza, alla tua Salute e all’Ambiente, chiedi alla tua Pizzeria abituale di usare VINNI.

Clicca qui sotto e noi gli presenteremo i vantaggi di questa innovazione!

SEGNALACI LA TUA PIZZERIA

HOME

PRENOTA QUI

CHI SIAMO

VINNIBLOG

CONTATTI

PRESS

NOTE LEGALI

© FOOD DELIVERY PACKAGING S.r.l. – Tutti i diritti riservati.
P.IVA: 09522460964 – REA: MI – 2095984
Sede Legale: via Falcone 7 – 20123 – Milano MI
Sede Operativa: c/o Talent Garden Genova – Parco Tecnologico degli Erzelli – via Melen 86 – 16154 – Genova GE
[email protected]